i laboratori di scrittura autobiografica “amo, resisto, sogno, scrivo,”

La storia di ogni persona è un ripetersi di comportamenti
umani che sembrano universali, validi per tutti/e: passioni
primarie e amori impossibili, piccoli sogni quotidiani,
resistenze necessarie. Questo laboratorio si propone di
raccontare la realtà partendo dal sé; non parlare di sé ma
della vita di tutti/e. Tra il recupero di immagini del passato e
una proiezione di parole sul futuro, in mezzo, un
dirompente presente, che possiamo raccontare grazie alla
nostra scrittura.
Sul metodo. Scrivere col flusso di coscienza, scrivere di
sentimenti ed emozioni, ma con consapevolezza.
Un laboratorio senza vocabolari, senza fronzoli e imbel-
lettamenti, tra schegge di pensiero e appunti di diario.
I pomeriggi saranno momenti per la creazione narrativa e la
lettura ad alta voce dei propri scritti. Ogni anno sarà
pubblicata un’Antologia con le opere delle/i partecipanti.
Siamo disponibili a tenere laboratori presso librerie,
associazioni, case, carcere. È prevista una quota di
partecipazione, sono aperti a tutt* ma a numero chiuso.